close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#articoli

Un murales per Robin Williams a Chicago

Un enorme Robin Williams dipinto a Chicago, circondato dal Genio di Aladdin.

Qualche giorno fa i cittadini di Chicago hanno scoperto un nuovo murales sulle pareti del Concord Music Hall di Logan Square.

 

Un capolavoro in bianco e nero e blu, una grande rappresentazione del comico Robin Williams che ora si affaccia sul lato di Milwaukee Avenue, circondata da tante immagini di un Genio che ride, personaggio doppiato da Williams nel famoso film Disney.

 

 

 

Robin Williams, scomparso all'età di 63 anni l'11 agosto 2014, era nato a Chicago.

 

E nonostante si fosse spostato con la famiglia in California all'età di 16 anni non ha mai rinnegato la sua città natale, né i suoi concittadini hanno mai smesso di ritenerlo tale...

 

Creato dall'artista di strada di New York Jerkface e dall'artista neozelandese Owen Dippie, il murales commemora il Mese Nazionale di Sensibilizzazione sulla Prevenzione dei Suicidi, un importante appuntamento che si svolge ogni settembre negli Stati Uniti.

 

 



L'attore si dimostrò spesso aperto sulla sua battaglia con la depressione, e quando si seppe la notizia del suo suicidio si scatenarono in tutto il mondo le discussioni sulla consapevolezza e la prevenzione.

 

Il murales rappresenta la contrapposizione tra il carattere da intrattenitore incontenibile di Robin Williams che era il volto che mostrava pubblicamente e la tremenda lotta interiore che combatteva ogni giorno.  

Un uomo ed un attore che nessuno di noi dimenticherà facilmente.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Articoli

CineFacts

News

Lascia un commento

84 commenti

Matteo Tocci

12 mesi fa

Quanto stetti male quella sera, e tutt'oggi, quando riguardo un film con lui, la tristezza mi sovrasta. Non riesco ancora ad accettare il fatto che un artista che abbia regalato innumerevoli sorrisi, risate e gioie a milioni di persone grazie al suo talento soffrisse così tanto da decidere di togliersi la vita. Non lui.
È vero che quando scompare un personaggo famoso bisogna ricordarsi di separare l'uomo dall'artista, che è il lato della medaglia che conosciamo maggiormente, tuttavia la sua perdita mi ha toccato come poche altre.
Manchi terribilmente Rob.

Rispondi

Segnala

Giuliana Zaccarini

1 anno fa

Un attore immenso che ha segnato la mia infanzia. L'unico per il quale ho pianto quando ho saputo della sua morte.

Rispondi

Segnala

Enrico Foà

1 anno fa

Robin Williams lo adoro, è un attore unico e irripetibile, un attore che con la sua allegria e spensieratezza riusciva ad esprimere concetti molto profondi, come in "L'attimo fuggente".

Rispondi

Segnala

Emanuele Taddei

1 anno fa

Un attore ed un uomo incredibile, leggendo la biografia di Dave Itzkoff è possibile rendersi conto di quanto fosse geniale, ma allo stesso tempo devastato dalla depressione. Ci manchi Robin.

Rispondi

Segnala

Rebecca Pettirossi

1 anno fa

Davvero bellissimo, mi commuovo sempre pensando al grande Robin :'( in questo periodo sto cercando di recuperare tutti i suoi più grandi lavori e sono partita da Mork&Mindy: fantastica!!!

Rispondi

Segnala

Francesca Comelli

1 anno fa

Ma è veramente una meraviglia *__*

Rispondi

Segnala

Arianna

1 anno fa

Davvero molto bello!

Rispondi

Segnala

Jambo

1 anno fa

Non riesco a comprendere il motivo del genio senza occhi. Mi inquieta un po'

Rispondi

Segnala

Adriano Meis

1 anno fa

Jambo
Se leggi i commenti più giù, c’e qualcuno che ha azzardato qualche interpretazione interessante

Rispondi

Segnala

Lu

1 anno fa

Jambo
Forse "i geni" con superficialità sanno ridere ma spesso senza vedere davvero cosa c'è dentro. Puntare il dito e non farsi domande. Credo sia una grande critica alla superficialità

Rispondi

Segnala

Jambo

1 anno fa

Lu
Hai proprio ragione, il mio commento riguardante il suo gesto (commeto precedente, scritto un minuto prima di questo), entra un po' più nel dettaglio, ma in punta di piedi.

Rispondi

Segnala

Lu

1 anno fa

Jambo
Visto e sono d'accordissimo! Giudicare gli altri senza sapere è uno degli errori più grandi che si possano fare.
E tornando al murale, chissà quante persone andranno oltre il ricordo e coglieranno il messaggio che quei "geni" siamo tutti  noi e dobbiamo solo aprire gli occhi e guardare...

Rispondi

Segnala

Pietro Pagano

1 anno fa

Lu
Se fai maggiore attenzione al Murales, secondo me, invece, l'assenza degli occhi nei geni e la mancanza della bocca dell'attore sono collegate ed hanno un'interpretazione più lineare e legata al suo caso specifico: Robin Williams prestava la sua presenza e la sua voce al genio, (interpretazione estensibile ad altri suoi personaggi) ma non gli ha ceduto la sua vera sensibilità, gli occhi, infatti, sono da sempre considerati lo specchio dell'anima).

Rispondi

Segnala

Pietro Pagano

1 anno fa

Pietro Pagano
personalmente però non sono d'accordo con Jerkface e Owen Dippie

Rispondi

Segnala

Lu

1 anno fa

Pietro Pagano
Sono d'accordo anche su questo, un'opera del genere è un omaggio alla memoria di qualcuno che abbiamo amato ed un'affettuosa e profonda interpretazione dell'uomo Williams, ma mi piace pensare che sia anche un modo per lanciare attraverso i suoi occhi un messaggio importante e propositivo provando a farci riflettere per evitare che certe perdite si ripetano perché non siamo capaci di guardare oltre, attraverso le profondità di occhi come quelli di Robin Williams.

Rispondi

Segnala

Jambo

1 anno fa

Williams era straordinario, c'è poco da dire...
Il suo gesto, a molti incomprensibile, denota tanta presa di coscienza.
Si stava rendendo conto che a causa di alcuni problemi di salute, non poteva più avere il pieno controllo di sè. Iniziava a scordare battute ed ad avere dei momenti di smarrimento totale. Se purtroppo queste cose sono inesorabili con l'avanzamento dell'età, non poteva controllarle, ha deciso di scegliere un'ultima cosa cosciente di ciò che comportava, ma che avrebbe messo fine alle sue sofferenze finalmente.
Credo che nessuno possa giudicare questa sua scelta senza provare l'altra faccia della medaglia sulla propria pelle che l'ha portato a compiere quel gesto.

Rispondi

Segnala

Peter from Space

1 anno fa

Piango

Rispondi

Segnala

Tommaso

1 anno fa

Una grande perdita

Rispondi

Segnala

Pietro Figura

1 anno fa

Quanto manca :(

Rispondi

Segnala

Elia Tron

1 anno fa

Ridere, piangere, riflettere, emozionare... Impossibile da dimenticare!

Rispondi

Segnala

cischetto92

1 anno fa

Mi ha fatto emozionare in quasi tutti i suoi film. Rimarrà un genio 😭. Non so il motivo del suo suicidio. So solamente che la depressione è tra le peggiori malattie mentali. Il murales è fantastico e fa riflettere... Coglie appieno il bivio in cui vivono alcune persone, cioè che si sentono morire dentro ma che regalano comunque qualcosa agli altri.

Rispondi

Segnala

Tony S.

1 anno fa

Anche se non mi faceva ridere, era comunque un grande attore

Rispondi

Segnala

Maria Angelillis

1 anno fa

Lui ha mai scritto un autobiografia?

Rispondi

Segnala

Alessio Bruno

1 anno fa

BELLISSIMO! Credo che in pochi abbiano lasciato un ricordo così vivo ed emozionante. Ogni volta che riguardo il finale de L'attimo fuggente lo immagino come una sua uscita di scena. Una grande uscita di scena.

Rispondi

Segnala

iena plinsky

1 anno fa

Stupendo! Scende una lacrima 😢

Rispondi

Segnala

Nuriell

1 anno fa

Molto carino.

Rispondi

Segnala

Francesco Alfi

1 anno fa

Immenso Robin. Uno di quelli che è stato capace, ed è capace tuttora, di farti innamorare del cinema.

Rispondi

Segnala

Mattia Landoni

1 anno fa

Immenso, con l'attimo fuggente mi ha davvero fatto emozionare

Rispondi

Segnala

Filman

1 anno fa

Semplicemente bellissimo

Rispondi

Segnala

Vi.

1 anno fa

Bellissimo! Molto significativa anche la contrapposizione dei colori, rende ancora più chiara la distinzione tra artista e uomo. Un grande attore capace di trasmettere la gioia di vivere nonostante tutto.

Rispondi

Segnala

Marco Romanelli

1 anno fa

un uomo capace di parlare con gli occhi
Non esisterà mai più un attore così

Rispondi

Segnala

Mardy Bum

1 anno fa

La rappresentazione fisica della frase "i soldi non fanno la felicità". Un uomo dalla smisurata intelligenza e naturalezza che è entrato nella vita di chiunque. Anche se ha "solo" recitato le parti di qualcuno che forse non era, con i suoi ruoli ha insegnato tanto. 
Questo murales oltre ad essere un omaggio bellissimo, nasconde (e non nasconde) un grande significato.

Rispondi

Segnala

Maatz

1 anno fa

Bellissima iniziativa, anche se non riconosco la fonte del dialogo, perdonate l'ignoranza 🙈

Rispondi

Segnala

David Marchese

1 anno fa

Suppongo che il discorso sia tratto da un suo film... di quale si tratta?

Rispondi

Segnala

Teo Youssoufian

1 anno fa

David Marchese
di Jack (1996): il film è bruttarello ma Robin è il solito attorone! 
ed il monologo si può applicare alla sua vita in modo commovente....

Rispondi

Segnala

David Marchese

1 anno fa

Teo Youssoufian
Non conosco questo film. Vedrò di recuperare!

Rispondi

Segnala

Claudio Fortino

1 anno fa

Toccante

Rispondi

Segnala

Dedina83

1 anno fa

Che splendore. Comunque ogni volta che rivedo Robin Williams mi viene da piangere. Lo adoravo come fosse uno di famiglia

Rispondi

Segnala

RayRJJackson

1 anno fa

Veramente molto bello.

Rispondi

Segnala

Morena Falcone

1 anno fa

L’esempio perfetto di quanto si possa provare amore verso qualcuno che non sa neanche della tua esistenza, gli ho voluto e gli vorrò sempre un gran bene, alla sua morte ho sofferto come a poche altre dipartite di personaggi noti al grande pubblico, non so se riuscirò mai a guardare una sua foto senza che mi venga una fitta al cuore... :’(

Rispondi

Segnala

Nicolò Murru

1 anno fa

Bellissimo.

Rispondi

Segnala

ZERO

1 anno fa

Davvero una bella opera, e ho notato adesso che il genio è senza occhi e con la bocca spalancata e Robin invece ha la bocca coperta e gli occhi aperti, dritti verso lo "spettatore" credo che questo particolare sia un ulteriore messaggio di quanto a volte sorridiamo appunto solo con la bocca e non con il cuore, indice di un'infelicità interna che può prendere chiunque. =/

Rispondi

Segnala

Riccardo Sacchi

1 anno fa

Un bell'omaggio ad un grande artista che si è arreso a questa terribile malattia. Sperando che possa portare ancora il sorriso a chi il sorriso l'ha perso.

Rispondi

Segnala

OldBoy

1 anno fa

Veramente bellissimo il murales, visivamente significativo e segnante

Rispondi

Segnala

Matteo Baldinu

1 anno fa

Un opera fantastica per uno degli attori più spettacolari che il mondo abbia mai avuto, il vuoto lasciato dalla sia scomparsa, è praticamente incolmabile 😔

Rispondi

Segnala

Angelo Di Domenico

1 anno fa

Rimarrà sempre nei miei ricordi, vari film che ti fanno riflettere, possiamo etichettarlo:"Insegnante di vita"

Rispondi

Segnala

Filippo Soccini

1 anno fa

Lui era davvero magico. Il tema del suicidio è ancora troppo spesso considerato un tabù nelle scuole ma secondo me se si cominciasse a parlare davvero senza filtri di questi argomenti si farebbe davvero prevenzione. Ascoltare storie di chi era sul punto di crollare ma è rimasto in piedi e sapere di non essere soli è il primo passo per potercela fare.

Rispondi

Segnala

Dalila Croce

1 anno fa

È uno di quegli attori che ora, quando lo vedo anche nei suoi ruoli più comici, non riesce a non farmi intristire un pochino. Penso alla sua dolcezza e alla gioia che trasmette attraverso lo schermo... e poi all'abisso di dolore che nascondeva. Povero Robin...

Rispondi

Segnala

Angelo Di Domenico

1 anno fa

Dalila Croce
Una leggenda

Rispondi

Segnala

Emanuele Senna

1 anno fa

Uno dei migliori attori di sempre ❤️❤️

Rispondi

Segnala

Pfepfer

1 anno fa

Murales bellissimo... 💔

Rispondi

Segnala

Dav 9000

1 anno fa

Non ti dimenticherò mai, ho i brividi solo a pensarci.

Rispondi

Segnala

Roberto Rotondo

1 anno fa

Ci manchi Robin :(

Rispondi

Segnala

Lu

1 anno fa

Grazie per queste "perle d'amore" 😊
Bell'omaggio, importante riflessione.
Lui sempre nei nostri cuori

Rispondi

Segnala

Cristina Viscione

1 anno fa

Che meraviglia il murales! ..Mi ricordo ancora dov'ero e cosa ho provato quel giorno..quasi come fosse uno zio ad andarsene. Mi manca vedere nuovi trailer con lui e aspettare con ansia l'uscita del film..
Almeno ci restano le sue spettacolari interpretazioni.

Rispondi

Segnala

sharon_holmes

1 anno fa

Quanto mi manca 😢

Rispondi

Segnala

Andy Dufresne

1 anno fa

E  come si potrebbe mai dimenticarlo...😢

Rispondi

Segnala

Francesca Sica

1 anno fa

Un murales stupendo che riesce ad esprimere la dualità di questo grandissimo attore. Bello anche come viene rappresentato il contrasto delle sue due personalità, non solo con i colori ma anche con gli stili: realistico per rappresentare la vera natura e cartoon per mostrare la sua 'maschera'.

Rispondi

Segnala

Il Cionco

1 anno fa

Tanto amore per lui

Rispondi

Segnala

Luigi Molinari

1 anno fa

Una sola parola... Meraviglioso ❤️

Rispondi

Segnala

Lucia Caprioglio

1 anno fa

C'è un motivo per cui ai vari geni mancano gli occhi? (Non posso aprire il video, se la risposta fosse indicato lì, chiedo venia!)

Rispondi

Segnala

Francesca Sica

1 anno fa

Lucia Caprioglio
Ci sono gli occhi, ma sono chiusi perché ride

Rispondi

Segnala

James Flint

1 anno fa

Manca. Manca tanto. Nient'altro da aggiungere..

Rispondi

Segnala

Billizful

1 anno fa

A dir poco stupendo! Se lo merita tutto!

Rispondi

Segnala

Teo

1 anno fa

Vivrà per sempre nei nostri ricordi ❤️

Rispondi

Segnala

Jude

1 anno fa

Ragazzi perdonate l'ignoranza, ma da quale film è tratto il monologo di sottofondo al video? Riconosco la cit "Make your life spectacular" (la si trova un po' dappertutto), ma temo di non aver mai visto il film da cui è tratta...

Rispondi

Segnala

Daniele Besana

1 anno fa

Al di là dell'enorme emozione che provoca (mannaggia a te, Teo, il video - commoventissimo - è una staffilata anche peggiore), il murales è davvero bello e suggestivo, ne ho visti raramente di così ben composti e comunicativi!

Rispondi

Segnala

James Flint

1 anno fa

Daniele Besana
vero. Rende alla perfezione il suo significato

Rispondi

Segnala

Luckyboy

1 anno fa

Diciamo la verità.. A quest'uomo non basta dedicare un murales, ci vorrebbe un intera città per lui, resterà per sempre nella mia top3 di attori preferiti

Rispondi

Segnala

SpetOne

1 anno fa

Avere l'abilità di disegnare un Murales così bello è rarissimo, ma è ancor più raro trovare un attore speciale come Robin.

Rispondi

Segnala

Dale Cooper

1 anno fa

Questa è Arte! Arte che omaggia meravigliosamente il dualismo di un artista di cui si sente una mancanza incredibile, e che denuncia una delle patologie più sottovalutate e di cui a volte si parla con molta superficialità

Rispondi

Segnala

Jonny Mone

1 anno fa

uno spettacolo di Murales, per una persona ancor piu spettacolare

Rispondi

Segnala

Adriano Meis

1 anno fa

😢😢😢😢

Rispondi

Segnala

Andrea Mazziotta

1 anno fa

Bellissimo

Rispondi

Segnala

Fantastico murales per un attore fantastico.

Rispondi

Segnala

Mells324B21

1 anno fa

❤️❤️❤️❤️❤️❤️

Rispondi

Segnala

Nando Puglisi

1 anno fa

Non credo servano altre parole per descriverlo.

Rispondi

Segnala

Drugo

1 anno fa

L' attore della mia infanzia

Rispondi

Segnala

Greta

1 anno fa

Un eroe che ha perso una battaglia...
Ma che, come ogni eroe, non verrà mai dimenticato
Grazie Robin, grazie di cuore

Rispondi

Segnala

James Flint

1 anno fa

Greta
Io credo (e così penso la vedesse anche Williams) non l'ha persa la battaglia. L'ha vinta a modo suo. Ha deciso lui per se stesso, dopo aver vissuto una vita che ha ritenuto degna.

Rispondi

Segnala

Greta

1 anno fa

James Flint
Hai ragione... Capisco il tuo discorso e ammetto che non ci avevo pensato
Grazie per l'illuminazione ☺️

Rispondi

Segnala

James Flint

1 anno fa

Greta
Figurati! Era semplicemente il mio punto di vista, avendo visto da vicino cosa comporta la depressione.. 😃

Rispondi

Segnala

Samuel De Checchi

1 anno fa

Una simpatica idea per ricordare un grande attore, ma soprattutto un grande uomo.

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni